0

Il tuo carrello è vuoto

Yogurtiera Luvele Pure Plus | Contenitore in vetro da 2 litri per dieta SCD e GAPS €72,95
Vista rapida
Yogurtiera Luvele Pure | 4 vasetti da 400 ml DIETA SCD e GAPS | Capacità totale 1,5 litri €72,95
Vista rapida
Luvele vasetti in ceramica per yogurt 4 x 400 ml | Compatibile con la yogurtiera Pure €28,95
Vista rapida
Luvele contenitore in vetro per yogurt da 2 litri | Compatibile con la yogurtiera Pure Plus €28,95
Vista rapida

Le yogurtiere Luvele sono progettate per aiutarti a creare lo yogurt probiotico più puro e naturale direttamente a casa tua. Il risultato è uno yogurt senza additivi, senza zucchero e conservanti – praticamente perfetto! 
Come ben sanno i nostri clienti, noi di Luvele adoriamo il nostro yogurt. Progettiamo e perfezioniamo le nostre yogurtiere da ben 8 anni e siamo fiduciosi che anche tu e la tua famiglia lo adorerete! 
Abbiamo realizzato 2 nuove yogurtiere, la Pure e la Pure Plus, con una caraffa da 2 litri in vetro o 4 vasetti da 400 ml in ceramica. Le nuove yogurtiere dispongono anche di una tecnologia a bagnomaria per una temperatura accurata e costante durante tutto il processo d’incubazione, che è vitale per massimizzare il probiotico o i batteri benefici nel tuo yogurt fatto in casa. Sono inoltre dotate di tre opzioni d’impostazione della temperatura, 36 / 38 / 40 gradi C, nonché un timer digitale a 24 ore. 
il nostro modello Pure è compatibile con la dieta SCD e GAPS. Di seguito potrai trovare maggiori informazioni.

Che cos'è una yogurtiera?

Una yogurtiera è un elettrodomestico da cucina che riscaldando il latte e lasciandolo fermentare, in un ambiente controllato a temperatura controllata, ti consente di preparare yogurt fatto in casa in modo semplice, veloce e conveniente. Il nostro blog è ricco di ricette che ti aiuteranno a preparare uno yogurt delizioso a casa tua. Se sei interessato, di seguito potrai trovare alcuni esempi:

 

Chi dovrebbe usare una yogurtiera?

  • Chi ama lo yogurt e vuole assaggiarne il vero gusto
  • Proprietari di caffè, cuochi e professionisti che lavorano nel settore dell’ospitalità
  • Ideale se pensi di spendere troppi soldi in prodotti lattiero-caseari (yogurt in particolare) e vuoi iniziare a risparmiare
  • Chiunque segua una dieta SCD o GAPS
  • Chiunque cerchi di migliorare la propria salute intestinale. Preparare un ricco yogurt probiotico a casa tua è un ottimo inizio!

 

Che cosa sono le diete SCD e GAPS?

La dieta dei carboidrati specifici (SCD) è una regime dietetico che riduce l’infiammazione eliminando cibi e zuccheri difficili da digerire sui cui prosperano i batteri dannosi nel nostro sistema digestivo. La dieta incoraggia anche i batteri benefici a prosperare e gli alimenti fermentati sono essenziali per raggiungere questi obiettivi. 
Lo yogurt di 24 ore fatto in caso è una parte fondamentale della dieta SCD, essendo l’alimento fermentato più facilmente tollerato che la dieta permette. Non ha praticamente fibre, è delicato su un intestino infiammato e pieno di batteri benefici. Questo è il motivo per cui viene spesso chiamato yogurt 24 ore SCD.
La dieta GAPS (sindrome psico-intestinale), derivata dal regime dietetico dei carboidrati specifici (SCD) è un protocollo completo di guarigione per patologie come il disturbo dello spettro autistico, ADD/ADHD, disprassia, dislessia e schizofrenia. Mira a trattare la causa principale di molti di questi disturbi: la salute intestinale compromessa. Potrebbe sembrare strano o addirittura incredibile che disturbi neurologici come l’autismo possano essere affrontati attraverso cambiamenti nella dieta, ma molte famiglie in tutto il mondo hanno effettivamente notato un miglioramento seguendo la dieta GAPS. 
Se desideri avere maggiori informazioni sullo yogurt 24 ore e le sue proprietà curative, consulta i seguenti articoli:

 

In cosa differisce lo yogurt 24 ore?

Le differenze principali tra uno yogurt 24 ore fatto in casa ed un normale yogurt (acquistato in un negozio o fatto in casa con una breve fermentazione) è il contenuto di lattosio risultante e la diversità di batteri benefici disponibili. Più lungo è il processo di fermentazione, maggiore è il tempo a disposizione della coltura per moltiplicarsi, aumentando così la quantità di batteri ed acidi benefici presenti nello yogurt e diminuendo il lattosio (un tipo di zucchero) nel latte.

Yogurt 24 ore e guarigione intestinale

Lo yogurt 24 ore, conosciuto anche come yogurt SCD (dieta dei carboidrati specifici) è fondamentale per molte persone che seguono la dieta SCD ed il protocollo GAPS (sindrome psico-intestinale).

24 ore è il punto di riferimento per eccellenza della fermentazione

24 ore sono considerate il punto di riferimento per eccellenza dello yogurt fatto in casa. Dopo 24 ore il lattosio nel latte inizia a diminuire mettendo a dura prova la sopravvivenza della coltura. Dopo 30 ore la coltura potrebbe iniziare a morire di fame rovinando lo yogurt.

Lo yogurt 24 ore dev’essere fatto in casa

Lo yogurt greco naturale, senza zucchero è la cosa più vicina allo yogurt fermentato 24 ore fatto in casa che potrai trovare al supermercato, tuttavia, questi non sono ammessi nella dieta GAPS o SCD a causa del lattosio. Nessuno yogurt acquistato in negozio sarà stato fermentato per più di 8 ore. Molti yogurt commerciali sono stati solo brevemente lasciati fermentare. Alcuni vengono persino pastorizzati dopo la fermentazione, uccidendo i batteri benefici o aggiungendo zucchero o dolcificanti artificiali. Lo yogurt acquistato in negozio dev’essere trasportato dalla fabbrica al supermercato ed infine nel tuo frigorifero. Non c’è da stupirsi che conservanti e stabilizzanti siano spesso aggiunti per garantirne la conservazione e la buona qualità fino alla data di scadenza. Confrontalo con una scodella di yogurt 24 ore fatto in casa, con la sua abbondanza di batteri benefici immersi nello stesso ambiente in cui sono cresciuti. Oltre alla soddisfazione d’averlo preparato, lo yogurt fatto in casa ti ripaga anche con la sua convenienza economica rispetto allo yogurt acquistato in negozio.
Conosci i tuoi ingredienti: Preparare lo yogurt fatto in casa assicura il controllo degli ingredienti che stai usando. Potrai usare il latte della migliore qualità! È importante che il latte, l’alternativa al latte o la panna non contengano additivi come estratti secchi del latte, carragenina, gomma di xantano, destrosio, emulsionanti o dolcificanti. 
Imposta e dimentica: Preparare lo yogurt non è difficile o ha bisogno di molto tempo. Oltre al timer di fermentazione (imposta e dimentica) ed alcune ore di refrigerazione, il tempo effettivo di “lavorazione” è minimo: circa 10 minuti. Richiede una minima organizzazione, perché se ti dimenticherai d’iniziare il processo, rimarrai per più di un giorno senza yogurt.

Lo yogurt è un alimento fermentato

Il cibo fermentato è stato un pilastro della dieta umana per decine di migliaia d’anni. In questi giorni purtroppo, a scapito della nostra salute, fermentare il cibo non è una pratica così comune. Un intestino in cattive condizioni è la radice di molti problemi di salute, quindi un modo per migliorare la salute generale e la vitalità è introdurre alimenti fermentati nella nostra dieta. Ricevere una dose di probiotici da uno yogurt fatto in casa è un ottimo punto di partenza. Lo yogurt fatto in casa è un alimento fermentato facilmente tollerabile e ricco di batteri benefici che supportano i batteri nativi nel nostro sistema digestivo. Nemmeno il più costoso e biologico yogurt commerciale potrà mai avvicinarsi, in termini di benefici ma non solo, allo yogurt che potrai facilmente preparare a casa tua! Se imposti il tuo yogurt ad una fermentazione di 24 ore, lo stesso potrebbe diventare velocemente il santo Graal degli alimenti curativi benefici.

Che cos'è lo yogurt in fin dei conti?

Sappiamo tutti quello che succede quando lasciamo latte di mucca all'aperto in una giornata calda. Si caglia e diventa un po’ puzzolente. Si formano grumi ed il latte si separa. Questo, ovviamente, non è yogurt. Il vero yogurt è molto più che semplice latte cagliato. Sono necessari specifici batteri per garantire un gusto ed una consistenza coerenti. È un processo molto semplice ed organico. Il latte viene riscaldato e viene aggiunta una coltura specifica (batteri) che viene a sua volta lasciata fermentare in un ambiente e ad una temperatura controllata per uno specifico periodo di tempo. Voilà! Ora lo yogurt è pronto. Essenzialmente lo yogurt è il prodotto per batteri benefici che fanno fermentare il latte e lo trasformano in un alimento denso ed acido che sarà consumabile più a lungo del latte stesso. Durante il processo, il cibo si trasforma in una specie di medicina ricca di milioni di batteri che amano l’intestino.

Yogurt e probiotici

Le colture vive nello yogurt sono chiamate batteri benefici perché supportano la digestione e sono nutrienti. Non sono batteri patogeni (dannosi) che potrebbero causare malattie. Questi batteri benefici sono chiamati probiotici. Quando mangiamo lo yogurt fatto in casa, gli stessi supportano i batteri nativi e benefici del nostro sistema digestivo ed aiutano anche ad evitare che batteri dannosi sfuggano al controllo.

Iscriviti