0

Il tuo carrello è vuoto

Essiccatore per alimenti Luvele Express | 400 w | 6 vassoi inclusi €38,95 €58,95
Vista rapida
Reti a maglia fine Luvele Express | Confezione da tre €16,95
Vista rapida
Vassoio di ricambio per Luvele Express | Confezione da tre €18,95
Vista rapida
Essiccatore per alimenti Luvele Flow | 250 w | 5 vassoi inclusi €28,95 €42,95
Vista rapida

Per riuscire a disidratare gli alimenti, gli essiccatori potrebbero dover rimanere accesi per molto tempo e quindi vorrai assicurarti che il tuo essiccatore sia all'altezza del lavoro da svolgere. Gli essiccatori per alimenti di Luvele sono stati progettati con materiali e funzionalità esclusive. I nostri sono i più potenti essiccatori “domestici” sul mercato. Sono realizzati con plastica PP opaca d’alta qualità, che è senza BPA, priva di ftalati e plastificanti. Garantiamo che non si scioglierà.

I motori dei nostri essiccatori alimentari sono stati accuratamente testati e sono progettati per funzionare a una temperatura leggermente più alta di 75 ° C, che è la temperatura raccomandata da FSIS (Food Safety and Inspection Service del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti) per prevenire possibili malattie come la salmonella ed Escherichia coli (E. coli).

Che cos'è un essiccatore per alimenti?

Un essiccatore per alimenti è un dispositivo che rimuove l'umidità dagli alimenti per preservarne ed estenderne la durata. Un disidratatore alimentare utilizza una fonte di calore e un flusso d'aria per ridurre il contenuto d'acqua presente negli alimenti, che di solito è molto elevato: dall'80% al 95% per frutta e verdura e dal 50% al 75% per la carne. Rimuovere l'umidità dal cibo impedisce a vari batteri di crescere e rovinare il cibo. Inoltre, ne riduce anche il peso.

Come funziona?

Le parti di base di un essiccatore sono normalmente costituite da un elemento riscaldante, un ventilatore, prese d'aria che consentono la circolazione dell'aria e vassoi per alimenti su cui appoggiare i diversi cibi. Questi elementi lavorano simultaneamente per ore applicando una temperatura costante e un flusso d'aria adeguato fino a quando il cibo non sarà disidratato ad un contenuto d’acqua sostanzialmente più basso, di solito inferiore al 20%.

La maggior parte degli alimenti è disidratata a temperature di 54 ° C, sebbene le carni trasformate in jerky dovrebbero essere disidratate a una temperatura superiore e pari a 68 ° C, o preriscaldate a tali livelli di temperatura, per evitare agenti patogeni che potrebbero essere presenti nella carne.

Chi dovrebbe usare un essiccatore per alimenti?

  • Chiunque ami i cibi disidratati e voglia gustarne il vero sapore.
  • Proprietari di ristoranti, chef e professionisti che lavorano nel settore dell'ospitalità.
  • Ideale se pensi di sprecare troppo cibo e vuoi iniziare a conservarlo.

Iscriviti